Torna alla home page

CONVENZIONI

Convenzione 2019 abbonamento norme UNI - Confindustria anno 2019

Convenzione 2019 abbonamento norme UNI - Confindustria anno 2019

Ance – Associazione Nazionale Costruttori Edili pone all’attenzione la convenzione siglata da CONFINDUSTRIA e UNI.
L’accordo, sottoscritto anche dal sistema ANCE, consente alle imprese associate di acquistare, a prezzi agevolati, l’abbonamento alla consultazione on-line di tutte le norme tecniche (nazionali, recepimenti di norme europee EN e internazionali ISO).

Quest’anno, nell’ottica di facilitare l’accesso delle imprese al sistema normativo, è stata aggiunta una nuova formula di abbonamento, a costo ridotto, per consultare un pacchetto di norme di specifico interesse per le imprese che partecipano agli appalti pubblici.

L’adesione alla convenzione, permette agli associati ANCE di acquistare, a condizioni particolarmente i seguenti abbonamenti:

  • Abbonamento per la consultazione on-line delle norme UNI citare nel D.Lgs 50/2016 “Codice dei contratti pubblici” al prezzo di € 50,00 + IVA.
    Tale abbonamento permette anche l’acquisto delle suddette norme in formato PDF al prezzo di € 15,00 + IVA, per singola norma. L’elenco delle norme è riportato nell’Allegato B.
  • Abbonamento per la consultazione on-line dei testi integrali di tutte le norme tecniche (nazionali, recepimenti di norme europee EN e internazionali ISO) al prezzo di:
    200,00 € + IVA, per le aziende con meno di 50 dipendenti
    300,00 € + IVA, per le aziende con più di 50 dipendenti e fatturato inferiore a 500 milioni di Euro.

La durata dell’abbonamento è di 12 mesi dalla sua attivazione, nella modalità di sola consultazione on-line, cioè con la sola visualizzazione a video senza possibilità di salvare o stampare i documenti.
Per l’eventuale dowload/stampa delle singole norme UNI l’impresa potrà procedere, come di consueto, all’acquisto tramite accesso on-line al sito web UNI, previo pagamento del prezzo di copertina delle norme tecniche a catalogo.

COME SOTTOSCRIVERE/RINNOVARE L’ABBONAMENTO ON-LINE

Le imprese che intendono sottoscrivere o rinnovare l’abbonamento devono trasmettere per email ad ANCE Pavia il modulo “richiesta di attivazione abbonamento accordo UNI – Confindustria 2019 (vedi allegato A) compilato in ogni sua parte a: tecnologie@ance.it.

ANCE, previa verifica della sussistenza della regolarità contributiva, inoltra la richiesta e i dati all’UNI.

L’UNI fornirà direttamente all’impresa interessata tutte le informazioni necessarie, le credenziali personali (login e password) non cedibili, per completare l’adesione e acquistare direttamente on-line il servizio.

Si fa presente che il ruolo di ANCE è esclusivamente quello di soggetto facilitatore, in grado di ottenere condizioni migliori rispetto a quelle normali di mercato, per i propri iscritti.

Per le questioni attinenti l’attivazione e l’operatività dell’abbonamento, nonché del servizio di acquisto della singola norma, e per eventuali problematiche di natura tecnica, l’interlocuzione dovrà avvenire esclusivamente tra l’impresa e UNI, senza possibilità di rivolgersi ad ANCE.

VANTAGGI DELL’ABBONAMENTO ON-LINE NORME UNI

La sottoscrizione dell’abbonamento di consultazione on-line delle norme UNI soddisfa il requisito di conoscenza delle norme richiesto dagli Enti di certificazione alle imprese in possesso di certificazioni di sistema (ad esempio il sistema di qualità UNI EN ISO 9001, ecc…) in fase di rilascio o rinnovo delle certificazioni dei vari sistemi di gestione e pertanto, in questi ambiti, la visualizzazione on-line delle norme UNI è una valida alternativa al possesso della documentazione cartacea.

Altri vantaggi derivanti dalla conoscenza delle norme tecniche si possono avere quando:

- si devono rispettare specifiche norme tecniche nella produzione di opere e servizi, per soddisfare le richieste di conformità da parte dei clienti/committenti privati e pubblici, nonché delle autorità di controllo;
- le imprese scelgono di essere più competitive, migliorando e innovando prodotti, servizi e processi, aumentare la sicurezza e ridurre l’impatto ambientale.

Segnaliamo infine che le norme UNI sono sempre più richiamate nei contratti di appalto sia pubblici che privati nonché, a volte, citate in specifici provvedimenti legislativi e quindi, per effetto di tali richiami, le norme UNI diventano di fatto cogenti a tutti gli effetti. In questi ambiti quindi, le imprese hanno la necessità di conoscere le norme UNI per organizzare al meglio i propri processi produttivi, amministrativi e gestionali.

Per coloro che hanno scelto di operare in un regime di qualità, anche a garanzia dei propri clienti/committenti, è una necessità operativa quella di poter usufruire, a prezzi contenuti, di una banca dati tecnica UNI on-line, completa e sempre aggiornata.

Allegati

Scarica i dettagli della convenzione

Convezione Reteindustria: il cocktail di risparmio ideale per il tuo business