« Torna all'indice del notiziario n. 17/2018

Notiziario n. 17/2018 n. 244 - organizzazione

Corso di Formazione/Aggiornamento Sicurezza per personale d'ufficio sia tecnico che amministrativo, ai sensi dell'art. 37 del D.Lgs 81/08 e Allegato V dell'Accordo Stato/Regioni del 07.07.2016.

Ance Pavia

ALL'ATTENZIONE DEL TITOLARE

Si fa seguito alle nostre circolari precedenti per ricordarVi nuovamente che anche in capo alle imprese sussiste l’obbligo della formazione e del successivo Aggiornamento in materia di sicurezza per tutti i dipendenti che svolgono la loro attività lavorativa nell’ambito degli uffici aziendali anche in assenza di una loro presenza nei cantieri.

Questo obbligo è generalizzato per tutti i settori di attività e la nozione di lavoratore è molto ampia in quanto in base all’art. 2 comma 1 del Decreto Legislativo n. 81/2008 vi rientrano tutte le persone che, indipendentemente dal tipo di contratto, svolgono un attività lavorativa compresi apprendisti, soci lavoratori, tirocinanti con o senza retribuzione.

Ai sensi del punto 8 dell’accordo Stato/Regioni del 21.12.2011, e, Allegato V dell’Accordo Stato/Regioni del 07.07.2016, in attuazione agli obblighi di cui al comma 4 dell’art. 37 del D.Lgs 81/08, il Modulo di Formazione Generale costituisce “CREDITO FORMATIVO PERMANENTE”.

L’ultimo corso di Formazione per i tecnici e/o impiegati amministrativi è stato erogato da codesto Ente nel 2013 ed essendo decorsi 5 anni è maturato l’obbligo di aggiornamento di 6 ore che viene quindi erogato prossimamente.

La formazione erogata e regolarmente attestata, ai sensi del punto 14 art. 37 del D.Lgs 81/08 andrà trascritta sul “Libretto Formativo” di ogni lavoratore.
Tale libretto è d’obbligo nei casi di assunzione e/o in caso di trasferimento/assunzione per la dimostrazione di avvenuta formazione e del possesso dei requisiti formativi del lavoratore.
Il contenuto del libretto formativo sarà considerato dal datore di lavoro ai fini della programmazione della formazione e di esso gli organi di vigilanza ne terranno conto ai fini della verifica degli obblighi di cui al presente decreto.

Consigliamo coloro che non avessero ancora provveduto a tale obbligo formativo per i propri dipendenti di adempiere al più presto al dettato legislativo in quanto, in caso di
controllo da parte degli Organi Ispettivi le sanzioni per il datore di lavoro prevedono l’arresto da 2/4mesi o l’ammenda da € 1.340,19 € a € 5.807,48.

In particolare, per il personale di ufficio, ossia per chi non svolge mansioni che comportino anche saltuariamente la loro presenza nei cantieri, la formazione è prevista di ore 8, delle quali 4 di formazione generale e 4 di formazione specifica, con obbligo di frequenza del 90% delle ore di formazione previste.

Per quanto concerne l’Aggiornamento di chi ha già svolto il corso base è di 6 ore, con obbligo di frequenza del 90% delle ore di formazione previste.

Aderendo alle numerose richieste in merito formulate dalle associate, si propone, un corso per personale di ufficio, secondo il seguente programma:

formazione generale (4 ore) per chi non ha svolto il corso base

formazione generale (2 ore) per chi ha svolto il corso base
(* con asterisco si evidenziano gli argomenti già acquisiti da non effettuare)

concetti di rischio *
danno *
prevenzione *
protezione
organizzazione della prevenzione aziendale
diritti, doveri e sanzioni per i vari soggetti aziendali
organi di vigilanza, controllo ed assistenza *

formazione specifica (4 ore)
elettrici generali
rischi chimici
rumori
microclima ed illuminazione
videoterminali
ambienti di lavoro
stress lavoro correlato
movimentazione manuale dei carichi
procedure di sicurezza con riferimento al profilo di rischio specifico
procedure esodo ed incendi
procedure organizzative per il primo soccorso incidenti ed infortuni mancati

Il corso in oggetto che ANCE Pavia svolgerà tramite la Società di Servizi CE.ST.EDIL S.R.L. UNIPERSONALE è stato programmato presso la propria sala riunioni di Via G. Da Ferrera, 3 – Pavia, in modo da soddisfare sia le richieste per addetti senza corso base (8 ore) sia per gli addetti che devono svolgere il solo aggiornamento (6 ore), nei giorni di:

Corso nuovi addetti (8 ore)
- mercoledì 5 dicembre 2018 dalle ore 14,00 alle ore 18,00
- mercoledì 12 dicembre 2018 dalle ore 14,00 alle ore 18,00

Corso aggiornamento (6 ore)
- mercoledì 5 dicembre 2018 dalle ore 16,00 alle ore 18,00
- mercoledì 12 dicembre 2018 dalle ore 14,00 alle ore 18,00

La scheda di adesione e l’informativa della privacy dovrà tassativamente pervenire ai nostri uffici entro e non oltre il 26 novembre 2018, all’indirizzo e-mail s.mella@ancepavia.it , dopo aver effettuato bonifico di:

Per i Corsisti che non hanno il corso base:

- € 150,00 Iva inclusa per ogni impresa associata e fino a 2 dipendenti/collaboratori, per ogni partecipante in più € 30,50 Iva inclusa;
- € 190,00 Iva inclusa per ogni impresa non associata e fino a 2 dipendenti/collaboratori, per ogni partecipante in più € 30,50 Iva inclusa;

Per i Corsisti che hanno il corso base e hanno il solo obbligo di Aggiornamento:

- € 122,00 Iva inclusa per ogni impresa associata e fino a 2 dipendenti/collaboratori, per ogni partecipante in più € 30,50 Iva inclusa;
- € 158,60 Iva inclusa per ogni impresa non associata e fino a 2 dipendenti/collaboratori, per ogni partecipante in più € 30,50 Iva inclusa;

- c/o Banca Popolare di Novara sede di Vigevano – IBAN: IT22O0503423000000000000869
- c/o Poste Italiane – BancoPosta – IBAN IT90O0760111300000010181279

intestati alla Società CE.ST.EDIL S.R.L. UNIPERSONALE Via G. Da Ferrera,3 – 27100 Pavia  

A fine corso verranno rilasciati gli Attestati validi ai fini dell’aggiornamento professionale .

L’invio della scheda d’iscrizione costituisce impegno alla partecipazione al corso ed al versamento della quota di partecipazione. La non partecipazione al corso implica la perdita della quota versata.

LE ADESIONI VERRANNO ACCETTATE IN ORDINE CRONOLOGICO DI ARRIVO, IN CASO DI ADESIONI SUPERIORI AL PREVISTO CI RISERVIAMO DI REPETERE IL CORSO.

La Segreteria organizzativa provvederà ad informare i soggetti momentaneamente esclusi circa la calendarizzazione della ripetizione del corso e si riserva anche di comunicare l’eventuale slittamento della data del corso precedentemente stabilita, per il non raggiungimento del numero minimo prefissato.

 

All.

 

Allegati

Scarica l'allegato

Scarica l'allegato